Nicky e Billy in altra gara photo archivio del pirata

Cravilla di Mulazzo (MS). Ha preso il via questo pomeriggio, con il Trofeo Park Hotel Ristorante La Pineta, organizzato da Bike Event, la decima Coppa Lunigiana, con la collaborazione del Velo Club Lunigiana e Uisp Ciclismo. Due le partenze, con alle ore 15,00 le categorie Elite Sport, M1, M2, M3 e M4, tra questi anche i nostri pirati, Giulio e Lorenzo Tempesti e a seguire le categorie M5, M6, M7, M8 e Donne. Il percorso di gara, il classico circuito del Giro del Magra di circa 24 chilometri, ripetuto per 3 volte, prima di andare al traguardo in salita a Cravilla nei pressi del Park Hotel La Pineta, luogo di ritrovo e partenza.

Lorenzo e Giulio tempesti i pirati al via

Nella prima partenza, corsa veloce lungo il circuito del Magra. Se ne va un gruppetto folto di circa una decina di atleti, qualcosa di più. Il gruppetto che prende subito un discreto vantaggio anche grazie alla complicità di alcuni compagni di squadra in gruppo a controllare l’eventuale ricongiungimento. Giunti ai piedi della salita finale, si sale ad alta velocità e giunti ai 300 metri finali, parte Gianluca Nicastro del Team Stefan, categoria M1, l’atleta del Team di Porcari, ringrazia la squadra per il lavoro svolto dietro e ripaga con una splendida vittoria su Volodymir Bileka del New Mt Bike Team 2001 che, vincerà la categoria M3 seguito da Giancarlo Bertellotti del Gs Pedale Pietrasantino, vincendo per la categoria M2. Alessio Freschi del Team Bike Ballero vincerà la categoria M4, mentre Lorenzo Natali della Ciclo Team San Ginese, si aggiudicherà la vittoria in categoria Elite Sport. Chiudono in gruppo i nostri pirati Giulio e Lorenzo Tempesti.

Marco Silvestri

Nella seconda partenza, provano una fuga 3 atleti (non conosco i loro nominativi), fuga che al termine del primo giro verrà chiusa dal gruppo. Chiusa la fuga ne parte un’altra. Questa è quella decisiva, sono in 8, ma ahimè uno di questi atleti, trovandosi al comando della corsa sbaglia strada, perdendo così l’azione decisiva. Restano i 7 al comando, questi sono Stefano Esposti e Marchetti del Garfagnana Team Cicli Mori, Agostino Del Monte Infinity Cycling Team, Alessandro Spampani Asd Agostino, Marco Silvestri Team Stocchetti, Lorenzo Ferrari Colnago Mg KVis e Vincenzo Rigirozzo del Gs Ontraino. Inizia l’ultimo giro, e tra gli uomini di fuga, iniziano gli scatti tra Spampani, Del Monte e Ferrari, scatta uno, chiude l’altro, scatta l’altro e cosi via. Giunti a 4 chilometri dall’arrivo, parte Marco Silvestri del team Stocchetti mentre gli altri si controllano, rientra su di lui Del Monte. Mancano circa 2 km al traguardo, quando anche Spampani insieme a Ferrari rientrano sulla coppia davanti. In quattro si presentano ai piedi della salita finale, Del Monte molla e restano in 3, giunti a 200 metri, parte Marco Silvestri del Team Stocchetti, categoria M5, prova a resistere Spampani, ma Silvestri va a vincere, terzo Lorenzo Ferrari e poco dietro Del Monte. Dietro il vuoto, dopo circa 1’15” l’arrivo di Stefano Esposti della Cicli Mori, vincerà la categoria M6, segue Rigirozzo e Marchetti, poi Fornaciari, Conti e Claudio Nacci del Team Stefan che, vincerà la categoria M7, poi Ballati e Manfredi. In categoria M8, vittoria per Massimo Lari Cicli Puccinelli e a Federica Giglioli Lunigiana Bike Travel, la vittoria tra le Donne.

arrivo gara M5, M6, M7, M8 Donne
Tags:
About Author: "PIRATA"