Roselle (GR). Al debutto delle corse ciclistiche Acsi in Toscana, sono accorsi 80 atleti provenienti anche da fuori regione per contendersi il 3° Gran Premio “Roselle”, organizzato dall’Asd Mbm in collaborazione con Red White Grosseto e Acsi ciclismo di Grosseto. Due sono state le partenze, nella prima hanno preso il via gli atleti accorpati delle categorie Junior e Senior 1 e 2, detta Fascia A insieme ai Veterani 1 e 2 in un unica categoria. Nella seconda partenza i Gentlemen 1, Gentlemen 2, Supergentlemen A, Supergentlemen B e le Donne.

Il percorso di gara, una volta lasciato Roselle, si è diretto lungo la strada degli Aiali sulla Vecchia Aurelia, da qui si è proseguito nel Polesine fino a Bozzone, giungendo alla rotatoria del Lupo, qui è iniziato un circuito che è stato ripetuto per 3 volte, dalla Stazione di Giuncarico a Castellaccia, La Magia il Lupo, quando al termine delle 3 tornate si è fatto ritorno a Roselle dalla strada dello Sbirro.

Nella prima partenza, dopo una fuga iniziale di circa 20 unità, il gruppo rientra sotto i fuggitivi, grazie anche al contributo del nostro Pirata Matteo Zingoni che giorno dopo giorno migliora il suo status di forma fisica, dopo le defaiance, dovute a problemi fisici. Il gruppo procede compatto fino agli ultimi chilometri, quando Lucio Margheriti dell’SBR3 Edilmark, anticipa tutti andando ad aggiudicarsi la vittoria assoluta e per la Fascia A, dietro la volata per il secondo posto sarà per Alberto D’Acuti dell’Asd Santa Maria delle Mole, vincerà la categoria Veterani, terzo Leonardo Rosi del Team Stefan seguito dal compagno di squadra Diego Giuntoli, quinto posto a Stefano Catani Ligato del Team Bike Ballero, sesto posto a Siriwaro Mudiyansolege del Gc Argentario, settimo Giovanni Nucera del Team Procycling Promotech, ottavo Alessandro Guidotti del Team Marathon Bike, nono posto a Francesco Venturi del Gs Emicicli e decimo Alessandro Urbinati Orbetello Biketribe. Conclude in 26^ posizione il nostro Matteo Zingoni, portacolori dell’Asd Angolo del Pirata. Nella seconda partenza ci sono stati vari tentativi di fuga, fino a quando se ne vanno via 9. Questi andranno di comune accordo fino al traguardo dove Luciano Pasquini del Team Bike Ballero, giunto all’ultimo chilometro, lascia i compagni di fuga andando ad aggiudicarsi la vittoria assoluta e per la categoria Gentlemen 2, secondo giungerà Francesco Cittadini del Team Stefan, vincerà la categoria Gentlemen 1, terzo posto a Luca Nesti della Cicli Falaschi, quarto Franco De Santis del Team Bike Ballero, quinto Stefano Cupello del Sanetti Sport, sesto posto a Fabrizio Benvenuti dello Scoglio Cycling Team, settimo Fabrizio Silvestri del Fabrizio Acconciature, ottavo si piazza Massimiliano Lelli Team Max Lelli, nono Luciano Borzi del Team Bike Ballero e decimo Giorgio Cosimi del Team Marathon Bike. Massimo Lari della Cicli Puccinelli vincerà la categoria Supergentlemen B, mentre Egidio Solari del Gc Argentario vincerà la categoria Supergentlemen A, Maria Pia Savoca del Sanetti Sport vincerà la categoria Donne.

Tags:
About Author: "PIRATA"