Marina di Pisa (PI). Sono stati quasi 250, gli atleti iscritti questa mattina alla prima prova del Criterium Nazionale di mediofondo Uisp, la CLASSICA del MARE, organizzata dall’Asd Portammare di Valerio Boncristiani, in collaborazione con Uisp Ciclismo. La gara era anche valida come terza prova del IXX° Memorial Luigi Rota Tour 2019. Il percorso di gara, con partenza e arrivo dal lungomare di Marina di Pisa, è stato un circuito di circa 19 chilometri che è stato ripetuto per 4 volte da tutte le categorie e non 5 volte per le categorie G1 e G2. Interamente pianeggiante tra il Lungarno Gabriele D’Annunzio, la località di San Piero a Grado, la via Vecchia di Marina, Via Torretta, Via Bigattiera e dal lungomare ritorno in Piazza Sardegna, dove era posto il traguardo, per complessivi 75 chilometri.

VITTORIE di ZINGONI G1 – SARTI G2 – DEL MONTE G3 – NACCI G4 – FANTOZZI DONNE

Pubblicato da L'angolo del Pirata su Domenica 3 marzo 2019

Nella prima partenza, alle ore 9,00 hanno preso il via le categorie Nazionali G1 e G2 (19/39 anni e 40/49 anni), successivamente alle ore 9,05 le categorie G3 (50/59), G4 (60 e oltre) e Donne Unica. Corse entrambe subito velocissime, ma il gruppo resta compatto nei primi giri. Ieri sera mi sono raccomandato con il mio atleta che se fosse andata via una fuga verso i giri finali di provare ad entrarci, così è stato!! Matteo Zingoni dell’Asd Angolo del Pirata insieme a Volodimir Bileka del New Bike Team, Valerio Sarti, Francesco Barini della Gs Baglini, Davide Luisi dell’SC Villafranca,Daniele Antonelli Team Freedom Bike, Gabriele Simoni Gruppo Maglificio Del Carlo, e Alessio Gori della Genetik Cycling Team, a meno 2 chilometri dalla conclusione del terzo giro se ne vanno. Matteo che stamani, dopo essere rimasto coinvolto nella caduta della gara di ieri a Peccioli, ha trovato la giusta compagnia per una fuga che lo ha visto solo in categoria G1, mentre gli altri erano tutti di categoria G2. Al passaggio dal Lungarno D’Annunzio hanno già 35″ di vantaggio sul gruppo, mentre al ritorno da via Torretta, il loro vantaggio si è incrementato a 1′. Giunti all’ultimo chilometro, Matteo, unico di categoria G1, tenta il colpaccio in solitaria provando ad andarsene ma Bileka chiude su di lui portandosi dietro gli altri. Il nostro Pirata non domo, ai meno 500 metri ci riprova per l’ennesima volta, vuole l’assoluto, che purtroppo gli verrà negato, parte la volata degli avversari e Matteo sarà rimontato per l’ennesima volta con Valerio Sarti della Gs Baglini che vincerà su Davide Luisi dell’Sc Villafranca e Francesco Barni sempre della Baglini, seguono tutti gli atleti di categoria G2 con, Bileka, Simoni, Gori e Antonelli, Matteo Zingoni Asd Angolo del Pirata, ottavo vincerà la categoria G1. Dietro di loro la volata di gruppo sarà regolata da Matteo Cecchini della Cykeln Team. Bravo MATTEO sei sulla buona strada, verrà anche la tua occasione per un assoluto.

Barni Sarti e Del Mancino della Gs Baglini
Matteo Zingoni Asd Angolo del Pirata nella fuga vincente

Anche la seconda corsa parte veloce ma sostanzialmente gira compatta come la predente gara. Anche qui durante verso metà gara, è una fuga con 3 atleti che prende il largo, questi sono Andrea Panconi di Agliana Ciclismo, Claudio Melio della Tricycle Colonna e Federico Del Guasta del Team Stefan, al loro inseguimento un altro terzetto con Giovanni Lencioni del Gruppo Maglificio Del Carlo Antonio Alfaioli del Team Stefan e un atleta de La Belle Equipe. Nel ritorno lungo la Via Vecchia di Marina, ancora i 3 uomini al comando con circa 20″ di vantaggio sull’altro terzetto ma il gruppo incalza a forte velocità. In Via Bigattiera il vialone che riporta al lungomare il gruppo ha chiuso su entrambi i gruppetti in avanscoperta e si presenterà in Piazza Sardegna a ranghi compatti, parte la lunga volata e sul traguardo di Marina di Pisa, sarà Agostino Del Monte dell’Infinity Cycling Team, categoria G3, ad imporsi su Roberto Manfredi dello Speedy Bike e Giovanni Lencioni del Gruppo Maglificio Del Carlo, segue Donato Castello della Falaschi, Leonardo Gonfiantini del New Mt Bike Team, Francesco Cittadini del Team Stefan, Roberto Luppichini La Belle Equipe e Claudio Nacci sempre de La Belle Equipe che, vincerà la categoria G4, tra le Donne vince in volata Valentina Fantozzi Gruppo Maglificio Del Carlo su Nadezda Vlasova del Pedale Biancazzurro e Stefania Bagnoli della Tricycle Colonna, quarta Annalisa Frulli di Agliana Ciclismo.

Tags:
About Author: "PIRATA"