Fucecchio (FI). Si è corsa questo pomeriggio, la penultima prova del Criterium Nazionale Mediofondo Uisp, organizzato da HeartOnBike Asd, in collaborazione con Uisp Ciclismo. Sono stati 136 gli atleti iscritti, con 78 partenti nelle categorie G1 (30) e G2 (48), mentre nell’altra competizione, hanno preso il via 58 iscritti, di cui 52 in G3, 5 G4 e un’unica Donna. Al via a difendere la sua ottima posizione in classifica generale, anche il nostro Pirata Matteo Zingoni. Il percorso di gara, per le categorie più giovanile, il classico percorso che da Fucecchio giunge a Botteghe, Poggio Tempesti, Cerreto Guidi, Toiano, Vinci, Mercatale, Bassa, Gavena e Pieve a Ripoli per 3 volte, per poi tornare in Via di Verrazzano a Fucecchio dove era posto il traguardo dopo circa 85 chilometri. Per le altre categorie, 4 giri in un circuito pianeggiante e poi 2 volte il Poggio Tempesti per poi concludersi come la corsa dei più giovani.

la vittoria di STACCIOLI su LICCIONE e DI PIERRO

La prima gara a concludersi è quella riservata alle categorie G3 G4 e Donne, la corsa vede una fuga di quattro atleti prendere il largo, fin dalle prime battute. Alessandro Spampani Asd Agostino, Claudio Melio Tricycle Colonna, Stefano Marchetti Cicli Mori e Antonio Castello Cicli Falaschi. I quattro al comando, tutti di categoria G3, non verranno più ripresi e si presenteranno in dirittura di arrivo a contendersi la volata finale. Vittoria per Castello, su Melio, Spampani e Marchetti, mentre dietro la volata di gruppo, verrà anticipata da David Quagli della Cicli Puccinelli, finito rovinosamente a terra dopo 100 metri dal traguardo, segue Andrea tafi del Maglificio Del Carlo, Vincenzo Rigirozzo Gs Ontraino, Stefano Del Carlo Team Stefan, Paolo Gneri de La Belle Equipe. Poi giungerà la volata per la vittoria in G4, che andrà a Claudio Nacci Team Stefan su Alessandro Lenzi New Mt Bike Team 2001. Nella corsa riservata alle categorie G1 e G2, Libeccio protagonista fin dalle prime battute di gara. Luca Staccioli del Team Stefan sempre all’attacco, si invola insieme e Rodolfo Liccione del Tuttinsella Ciclosovigliana e Luca Di Pierro del Gc Campi 04. A Staccioli la vittoria assoluta e di categoria G2, a Di Pierro la vittoria in G1, segue il gruppo, regolato da Antonio Valletta della Procycling Promotech, Mirko Andolfo Maglificio Del Carlo, Leonardo Giordani Agliana Ciclismo, Francesco Trinci Tricycle Colonna, Voldymyr Bileka New Mt Bike Team, Stefano Zeni e Gianluca Randazzo. Conclude in gruppo il nostro Matteo Zingoni Asd Angolo del Pirata che, nonostante una corsa accorta, colto dai crampi nel finale, dovrà giocarsi il tutto per tutto nella prova finale di Agliana.

la volata con CASTELLO SPAMPANI MELIO e MARCHETTI
Tags:
About Author: "PIRATA"