Montale (PT). Ancora una triste notizia quella che ci giunge, avevo sentito qualcosa dell’accaduto, anche letto la notizia su qualche redazione online, ma mai avrei pensato a te, Stefano Meoni, per gli amici il “MEO”, uno di noi, uno della nostra grande famiglia che ci unisce, la bicicletta, la nostra passione. Non ho avuto modo di approfondire la nostra conoscenza, ma anche di vista, su quello stradone che ogni giorno fa incontrare tutti noi appassionati ciclisti, che si sia più o meno amici, rivali, o semplici conoscenti, siamo e restiamo una grande famiglia, dal semplice cicloturista, al più sfegatato degli agonisti e ogni qualvolta una notizia del genere echeggia nel movimento amatoriale, ci rattrista come se avessimo perso un fratello, ma che dico!!?? abbiamo perso veramente un fratello. Non ho molte parole da poter scrivere, se non un semplice saluto, un arrivederci, un ciao, un saluto triste, un saluto che mai vorremmo fare. Oggi me ne ha dato comunicato la tua squadra, i tuoi amici vicini di pedale e Alessandro che ti conosceva, mi ha chiesto di ricordarti e di farti ricordare, nel suo piccolo Alessandro Lenzi, oggi ha colto una vittoria, una vittoria che sicuramente nel suo interiore ha dedicato a te, compagno di pedalate, di gare, di bicicletta. Per coloro che vorranno salutare il Meo per l’ultima volta, i funerali si svolgeranno domani giovedì 13 settembre dalle ore 16,00 alla chiesa di Montale (PT).

Tags:
About Author: "PIRATA"