Mario Calagreti immagine da facebook

Bettolle (SI). Si è corsa la gara di recupero di sabato 2 febbraio, il 2° Trofeo d’Inverno 2019 Aics, organizzata dall’Asd La Ciclistica Bettolle e il Gruppo Sportivo Fabiola. Buon numero di partenti nonostante la giornata di mercoledì, visto anche il perdurare del bel tempo soleggiato di quest’ inizio settimana. Partenza unica con tutti gli atleti di ogni categoria, al via alle ore 14,45 da Piazza del Popolo. Il tracciato odierno quello dei Poggigialli e della Croce di Lucignano, ripetuto più volte per circa 70 chilometri totali.

Partenza veloce della corsa, che ha visto al via, atleti provenienti da varie regioni d’Italia. La corsa è caratterizzata da una fuga copiosa a circa metà gara, sono circa una quindicina gli atleti che vi fanno parte. La fuga sembra procedere spedita anche se il gruppo dietro non molla, quando a circa 10 chilometri dal termine perde l’accordo iniziale e viene chiusa dal gruppo. Quando tutto sembra ormai scontato con un arrivo in volata, Mario Calagreti dell’Alpin Beltrami Tsa, categoria Veterani A, sferra il suo attacco. L’atleta di San Giustino, indovina la mossa, anticipando la volata di gruppo presentandosi da solo al traguardo. Dietro di lui, si piazzerà al secondo posto, vincendo nella categoria Veterani B, Gianmarco Agostini della Spinace Zaghis, su Walter Mori del Gs Ontraino, quarto Diego Giuntoli del Team Stefan, vincerà la categoria Fascia A, in quinta posizione si piazza Giovanni Lencioni del Gruppo Maglificio Del Carlo, vincerà la categoria Gentlemen A, sesto David Vinci dell’Olimpia Cycling Team, settimo Andrea Tafi del Gruppo Maglificio Del Carlo, ottavo Diego Ceccarini, nono Samuele Scotini e decimo Salvatore Stella. Gino Menchi della Sport Group vincerà nella categoria Gentlemen B mentre Oriano Testa del Blu Velo si aggiudicherà la vittoria nei Supergentlemen. Presente in gara anche il nostro Pirata Matteo Zingoni, accorso per un buon allenamento. Si ringrazia Giancarlo Ceccolungo dell,Mtb Santa Fiora per l’invio della classifica.

Tags:
About Author: "PIRATA"