Assegnate le maglie di Campioni Toscani Mediofondo Uisp

Valdibrana (PT). Nonostante il tempo non promettesse nulla di buono, sono partiti 145 iscritti al 1° Trofeo Misericordia Valdibrana e Uzzo, in ricordo di Mario Malucchi e Romano Calamai, prova valida come VI^ Tappa del Giro delle Terre Medicee e prova di Campionato Toscano Mediofondo Uisp 2018, organizzata dall’Asd Tricycle Colonna in collaborazione con Velo Club Monsummanese, la Misericordia sezione Valdibrana e Uzzo e Uisp Ciclismo di Pistoia che si ringrazia per l’invio tempestivo degli ordini di arrivo.

Percorso in linea quello odierno, che sopo un primo tratto in trasferimento fino all’uscita da Pistoia ha preso il via agonistico in direzione della prima asperità, il poggio di Serravalle, 800 metri al 6%, discesa su Monsummano Terme e prendendo la variante nuova del Fossetto fino a Poggioni e Stabbia, la corsa ha proseguito a Lazzerretto dove ha fatto ritorno a Csatelmartini, passando da Mastromarco, Lamporecchio e Larciano, qui nuovamente la variante del Fossetto che da Monsummano ha riportato la corsa a Ponte di Serravalle dove questa volta la salita è un pò più lunghina e ostica, discesa su Pistoia, Viale Adua e strada per Valdibrana fino al traguardo posto in prossimità della Misericordia dopo circa 70 chilometri. Due le partenze con alle 9,00 le categorie Elite Sport, M1, M2, M3 e M4 e alle 9,05 le restanti con gli M5, M6, M7, M8 e Donne.

Nella prima gara appena dato il via agonistico, andatura subito velocissima con tutto il gruppo allungato in una lunga fila indiana fino a scollinare il poggio di Serravalle, successiva discesa velocissima ma gruppo compatto nonostante i numerosi scatti. Passato Monsummano, dopo la variante nuova del Fossetto, in prossimità dei Poggioni, allungano in due ma verranno subito ripresi. La corsa arriva a Lazzeretto, qui provano l’allungo 5 atleti, tra questi Stefano Degl’Innocenti della Polisportiva Italy Team, Lorenzo Signorini del Team Stefan, Alessio Lisi del New Mt Bike Team 2001 e altri, poco prima di Lamporecchio rientra su di loro anche Federico Colonna Colonna Bike e Antonio Valletta del Tuttinsella Ciclosovigliana. La fuga sembra andare, ma il gruppo a Cintolese torna sotto e chiude. A Monsummano Terme provano l’uscita altri 3 atleti, ma giunti ai piedi del Serravalle, Giacomo Sansoni  Sansoni Team, Marco Da Castagnori Genetik Cycling Team, dettano un ritmo forsennato frazionando il gruppo, scollinano una decina di atleti con un vantaggio di 15″ su un gruppo di circa 30 unità, questi in prossimità di Pistoia rientrano sulla testa della corsa che procederà cosi fino ad approssimarsi al traguardo. Sul finale di gara, scivolone di Federico Colonna con Dimitri Colferai il Campione Italiano del New Mt Bike Team 2001, categoria M4, che andrà ad aggiudicarsi la vittoria su Lorenzo Sbrana del Team Stefan, che vincerà la categoria Elite Sport, terzo posto a Andrea Balli New Mt Bike Team 2001, quarto Rodolfo Liccione Tuttinsella Ciclosovigliana, vincerà la categoria M3 su Iuri Pizzi del Team Procycling Promotech, sesto ma primo in categoria M2, Antonio Valletta del Tuttinsella Ciclosovigliana, settimo e primo in categoria M1, Marco Da CAstagnori della Genetik Cycling Team, segue Leonardo Giordani Agliana Ciclismo, Daniele Gentilcore Nuova Team Cicloidea e decimo Stefano Zeni New Mt Bike team 2001.

Anche nella seconda partenza, gara subito veloce con scatti a ripetizione e tentativi di fuga sempre vanificati dalla forte andatura del gruppo, questo fino a quando l’ennesimo scatto di Roberto Manfredi della Speedy Bike porta via una fuga con Francesco Garuzzo e Federico Del Guasta del team Stefan e la coppia del Gs Ontraino con Fabio Lari e Alessio Trinci. La fuga è buona e il gruppo non riesce a chiudere. Tornati ai piedi del Serravalle, Del Guasta detta un forte ritmo da cui si staccherà Trinci, la fuga resta con 4 atleti mentre da dietro un ulteriore gruppetto recupera e stacca Trinci. Giunti in Valdibrana, Roberto Manfredi della Speedy Bike, categoria M5, parte ai 250 metri lanciando una lunga volata, volata che risulterà vincente, relegando al secondo posto Francesco Garuzzo del Team Stefan che si aggiudicherà la vittoria in categoria M6 su Fabio Lari del Gs Ontraino terzo, quarto Federico Del Guasta del team Stefan. Dietro giungeranno nell’ordine Riccardo Salani Team Stefan, Alessandro Freschi Team Bike Ballero, Vincenzo Rigirozza Gs Ontraino, Antonio Castello Edilcastello Resaturi, Andrea Polverosi Gs Ontraino, Donato Castello e decimo Andrea Panconi, in categoria M7, vittoria a Franco Bensi del Team Stefan, in M8 vittoria per Massimo Lari della Cicli Puccinelli e tra le donne vittoria a Sviatlana Stahurskaya Agliana Ciclismo su Annalisa Frulli e Chiara Turchi. Ogni vincitore di categoria indosserà la maglia di Campione Toscano Mediofondo Uisp 2018.

Tags:
About Author: "PIRATA"