Prato. Mancano due settimane alla “Da Piazza a Piazza”, la Gran fondo di mountain bike più antica della Toscana, giunta alla 31esima edizione, organizzata come sempre dall’Avis Verag Prato. Come è noto la data è cambiata per sottrarsi al diniego di organizzare manifestazioni sportive in concomitanza con le elezioni europee e amministrative e si disputerà il prossimo 7 aprile con partenza alle 10 da Piazza Mercatale, dove sarà posizionato anche l’arrivo e il Villaggio con stand tecnici e gastronomici, esposizione di varie aziende delle ultime novità tecniche. Al Villaggio (aperto il sabato pomeriggio dalle 14 e la domenica fino alla conclusione della gara) si potrà ritirare il pacco gara e ci si potrà iscrivere per chi non lo avesse già fatto; ci sarà lo spazio pasta party e vi si terranno le premiazioni. Si parte e si arriva quindi in centro storico a Prato, nello scenario suggestivo di una delle piazze più antiche della città, appena all’interno delle antiche mura che saranno costeggiate dai bikers nel tratto finale prima di arrivare al traguardo. Da sottolineare, per gli accompagnatori, che nella giornata saranno attivi nelle zone limitrofe alla partenza ben due mercatini caratteristici.

Intanto gli organizzatori e i volontari dell’Avis Verag Prato, capitanati dall’entusiasta presidente Marco Barni, stanno ultimando tutti i lavori per rendere il percorso sicuro e il più scorrevole possibile. In questo fine settimana viene pressoché completata anche la frecciatura e già dalla prossima settimana si potrà provare il tracciato, compreso il tratto nuovo, che tocca l’antico borgo di Montecuccoli. Sono leggermente modificati infatti i due percorsi: il Marathon di 61 km e 1850 metri di dislivello, e il Granfondo di poco più di 45 km e 1.400 mt di dislivello. Gli arrivi dei primi sono previsti intorno alle 11.45 per il Gran Fondo e alle 12.30 per il Marathon.
Gli organizzatori sono anche rimasti fedeli a una filosofia organizzativa “a chilometri zero” e per i premi e i supporti si avvalgono per lo più di prodotti locali. Ad esempio, la Formula, una delle più prestigiose aziende internazionali per la produzione di freni a disco e forcelle con sede a Prato, fornirà i premi per gli assoluti di ambedue i percorsi. Il Lanificio Bisentino, importante azienda pratese, ci fornirà le sue famose sciarpe per una parte dei premi (made in Italy). Panorama fornirà il materiale a marchio proprio per tutti i pacchi gara. Sempre nei pacchi gara sarà presente materiale della Sixtus e della Tricobiotos, entrambe aziende con sede in zona. E ancora: nei premi e per il pasta party saranno presenti i salumi di Felici Salumi e prodotti di Gastronomia Toscana, note aziende locali. La Palestra Universo con sede a Prato supporterà l’organizzazione della maratona di spinning che si terrà al Villaggio nella giornata di sabato pomeriggio, iniziativa che grande successo aveva avuto lo scorso anno.

SUPER MADRINA Altra novità di questa edizione è la presenza come madrina della due volte campionessa mondiale (più altri due bronzi iridati) e due volte campionessa olimpica di mountain bike Paola Pezzo. Sarà presente sia il sabato che la domenica per presenziare a varie iniziative e premiare gli atleti e le atlete.

Le ISCRIZIONI sono aperte, on line e tramite modulo per singoli e per gruppi, sul sito www.avis-verag.it o sul sito winningtime. Una quota di ciascuna iscrizione, come da tradizione, sarà devoluta dagli organizzatori all’ANT, Associazione Nazionale Tumori.


INFO
: www.avis-verag.it, tra le news e nell’apposita sezione dedicata. Oppure le pagine Facebook “Da Piazza a Piazza 2019” o “Amici dell’Avis Verag Prato”. Mail: dapiazzaapiazza@avis-verag.it; cell: 3295914454.

Tags:
About Author: "PIRATA"