Manca poco ormai, domenica 17 febbraio è alle porte! Tutti gli scalatori toscani ma non solo loro sono pronti a contendersi la 15^ edizione della Ricordando Marco Pantani. Dopo gli ultimi anni con l’arrivo posto sul colle di Valgiano, l’edizione 2019 offre un percorso iniziale nuovo ma non inedito per gli amatori, infatti il tracciato che prima di far ritorno a Castelvecchio Pascoli, sarà quello classico lungo la Valle del Serchio tra Ponte di Campia e Ponte a Moriano, transitando anche dal più famoso Ponte della Maddalena o del Diavolo. Come sempre negli ultimi anni è avvenuto, numerosi sono stati i team al completo al via della manifestazione, questo anche per favorire i propri leader che una volta fatto ingresso a Il Ciocco, inizieranno la dura ascesa. La salita che rispecchia quella degli arrivi del Giro D’Italia, misura 3800 metri, la vetta massima raggiunta è di 685 metri slm, con un dislivello di circa 410 metri alla pendenza media del 10,3%. Una salita adatta a scalatori puri che premierà oltre che il vincitore anche colui che segnerà il miglior tempo di scalata, infatti sarà cronometrata la salita dall’ingresso principale fino al traguardo posto davanti all’ingresso allo stadio. Gli organizzatori vi attendono numerosi ad onorare la memoria del Pirata, il più grande scalatore di tutti i tempi.

Tags:
About Author: "PIRATA"