Riccardo Magrini #badalegente #veglione del tritello

Montecatini Terme (PT). Sono stati quasi 400 gli iscritti, quelli che domenica 10 giugno, hanno preso il via dall’Ippodromo Sesana di Montecatini Terme alle ore 8,00, alla Granfondo Montecatini Terme Riccadro Magrini. La manifestazione, facente parte il circuito del Giro del Granducato di Toscana, è stata perfettamente curata dall’Asd Montecatini e Sport di Luciana Palermo. Dopo il raduno di tutti i partecipanti, davanti alle tribune dell’Ippodromo, la caravona ciclistica si è diretta alle Terme del Tettuccio per prendere il via ufficiale, gruppo trainato dal Sindaco Giuseppe Bellandi, con gli ex professionisti Luca Scinto, Angelo Citracca e Riccardo Magrini, animatore delle premiazioni finali. Come speaker e animatore della manifestazione Andrea Berton, il tutto nella bella cornice del Sesana, arricchito dagli stand degli sponsor della manifestazione.

Tre i percorsi, il corto di 54 chilometri, il medio di 96 e il lungo di 129 chilometri. Per ogni percorso una volta lasciata la cittadina termale, il passaggio da Collodi e San Gennaro, per poi affrontare la salita al borgo di Montecarlo, dove ad attendere la comitiva, un lauto ristoro e gli scatti fotografici del Pirata. Mentre il corto prendeva la direzione del ritorno a Montecatini Terme, passando da Ponte Buggianese, il medio e il lungo prendevano la direzione del padule di Fucecchio per far ritorno da Stabbia, lungo la Via Francesca a Montecatini, per affrontare la salita del Vico, transitando anche dal centro di Montecatini Alto, passando dall’aspro tratto in ascesa in lastricato, della Porta al Borgo fin dentro la piazzetta. Mentre il medio discendeva nuovamente su Montecatini, per andare ad affrontare l’ultima asperità, quella di Massa dal versante di Vangile, il lungo scendeva a Nievole per risalire Marliana e ritornare a Vico, ripercorrendo il tracciato finale che già il medio aveva concluso. Belli e suggestivi i passaggi dai colli adiacenti Montecatini, che nonostante l’asprezza di alcuni tratti, sono stati ben apprezzati da tutti i partecipanti. All’arrivo di ogni partecipante Andrea Berton ad accoglierli e una volta ritirato l’attestato di merito della manifestazione, a rifocillare tutti i partecipanti, alle ore 13,00; l’apertura del pasta party a cura del ristorante dell’ippodromo. Le premiazioni finali, curate dagli organizzatori, ha visto Riccardo Magrini, come conduttore e showman, che con grande simpatia ha allietato la festa finale. Prima società classificata, la Ortonovo dalla provincia di Savona, al secondo posto la Giusfredi Cislismo di Massa e Cozzile e al terzo la Nuova Team Cicloidea di Pieve a Nievole. Di seguito la classifica del lungo con il tempo impiegato da coloro che l’hanno conclusa. Le altre classifiche sono visionabile sul portale di Winning Time, con le speciali classifiche dei tempi di scalata dei settori cronometrati.

GF MONTECATINI 2018 Lungo 129 KM

Tutte le fotografie sono visionabili, nella pagina facebook de L’angolo del Pirata e in quella della Gran Fondo “Riccardo Magrini” Montecatini Terme. Ecco alcuni album.

Con Riccardo Magrini, le premiazioni in allegria della GF di MONTECATINI TERME a lui dedicata #BADALAGENTE

Pubblicato da L'angolo del Pirata su lunedì 11 giugno 2018

 

Tags:
About Author: "PIRATA"