Appuntamento domenica 7 aprile a Pomarance. Orari, programma, info griglie e dettagli

Pomarance (PI), 05 aprile 2019 – Tutto è pronto a Pomarance (Pisa) per quello che sarà lo spettacolo della 21a edizione della Green Fondo Paolo Bettini-La Geotermia di domenica 7 aprile. Scongiurando la pioggia l’invito rivolto a tutti è quello di scegliere Pomarance per pedalare Sarà un week-end di sport e festa all’insegna della natura, della gastronomia e del divertimento non solo per i concorrenti ma per tutta la famiglia. Il programma è ampio e vario.

Si comincia sabato pomeriggio alle ore 16.00 con “A Scuola di bici” con Paolo Bettini e Silvia Parietti, momento di educazione alla mobilità in bici, riservato ai più piccoli, tra gimkane e altri giochi di abilità su due ruote. 

La sera del sabato “apertura delle griglie” con Paolo Bettini, ovvero si mette la ciccia sulle braci per la cena del ciclista, alle ore 19.00, presso lo Spazio Savioli (su prenotazione, solo per gli iscritti alla gara).

Domenica mattina: apertura griglie concorrenti ore 9.00Start della gara ore 10.00.
Importante! il comitato organizzatore informa che le griglie saranno così suddivise:
1-30 griglia Vip;
31-350: griglia merito;
351-1000: griglia unica abbonati ai circuiti Coppa Toscana e InBici;
1001-1600: griglia per tutti gli altri iscritti alla Green Fondo Paolo Bettini.

Iscrizioni: per chi non è abbonato ai circuiti o non si è ancora iscritto alla gara, ci sarà ancora tempo per farlo direttamente in loco sabato nel pomeriggio, dalle ore 16.00, ed eventualmente domenica mattina presso il Bar Ganesh.

Pacco Gara: pacco ricco come sempre quest’anno con lo scaldacollo e i calzini UYN, più borraccia e prodotti NAMED, cappellino e para spruzzi VITTORIA, gadget MAPEI e tanto altro ancora. Ritiro a partire dalle ore 16.00 ed eventualmente ancora la domenica mattina presso il Bar Ganesh.

Percorso: cicloturisti e amatori della Green Fondo come sempre potranno scegliere tra il percorso di medio fondo (85 km) oppure, i più coraggiosi, optare per il lungo (133 km). Il simbolo della Green Fondo sarà sempre lui, lo spettacolare e ormai famoso “Cerretemberg”, la temibile salita del Cerreto, un vero muro spaccagambe da scalare, ribattezzato così proprio in stile “classiche del nord” ovvero quelle gare che piacevano tanto al nostro Paolo Bettini. 

Gastronomia:
oltre ad iscriversi alla cena del ciclista del sabato tutti i concorrenti sono invitati a fermarsi ai punti di risotro allestiti lungo il percorso per una sana “merenda” alla toscana…pane, affettati e formaggi di ogni tipo, dolci, frutta e chi più ne ha più ne metta e poi a partecipare al pasta party finale a base dell’immancabile cinghiale e tante altre buone pietanze Made in Tuscany.
Nota bene: i concorrenti che faranno il percorso lungo a -50 km dall’arrivo avranno un rifornimento volante sponsorizzato Named dove riceveranno una musette bag, fornita dall’azienda Paimex di Cerreto Guidi, contenente borraccia, sali, gel e barretta energetica.

Altre info utili. Per tutto il weekend della Green Fondo l’Ufficio Turistico di Pomarance sarà aperto sabato dalle 15.00 alle 19.00 e domenica 10.00-13.00 e 15.00-19.00. Sarà possibile visitare “Casa Bicocchi” e il museo “Guerrieri Artigiani” sabato pomeriggio 16.00-19.00 e domenica 10.00-13.00. Il Museo della Geotermia di Larderello è sempre aperto dalle 9.30 alle 18.00.
L’area parcheggio camper di Pomarance sarà messa a disposizione gratuitamente a partire dal venerdì pomeriggio.

Tags:
About Author: "PIRATA"