Matteo Marcheschi shot by Vito di Bugno

Coltano (PI). Si è corsa ieri pomeriggio, nel classico anello del circuito chiuso di Coltano, presso la Taverna del Grillo, la terza prova del 7° Memorial Massimo Fatticcioni, organizzato da Asd Ciclismo Pisa, in collaborazione con Cicli Falaschi. Nonostante il caldo sono stati una cinquantina gli atleti iscritti al via, suddivisi nelle due partenze, una al termine dell’altra. Alle ore 17,30, prendono il via le categorie M5, M6, M7, M8 e Donne, mentre alle ore 18,30 le restanti categorie con gli Elite SPort, M1, M2, M3 e M4. 50 minuti di gara più tre giri finali per entrambe le partenze.

la fuga della seconda partenza

Subito attivo nella prima batteria di gara, il vincitore finale, Maurizio Innocenti del Team Frangini, categoria M6 che, giungerà in solitaria al traguardo finale staccando gli avversari. Nel corso delle varie tornate, la corsa è stata contraddistinta da una fuga ma il solo Innocenti giungerà al traguardo, lasciando al secondo posto sempre solitario, Angelo Bocchino del Viareggio Bike, poi il resto del gruppetto inseguitore con Roberto Luppichini de La Belle Equipe che si aggiudica la vittoria in categoria M5, su Giancarlo Ferrero Cavallino Rosso e Antonio Antonelli del Gs Quercia. Per la categoria M7, vittoria di Claudio Nacci de La Belle Equipe e in categoria M8, vittorial di Luciano Massei del Garfagnana Team Cicli Mori.

Innocenti Maurizio shot by Vito di Bugno

Nella seconda partenza, dopo vari allunghi e attacchi, parte dopo circa 20 minuti di gara una fuga a 6, questa una cronosquadre del Team Stefan con Diego Giuntoli, Lorenzo Sbrana, Matteo Marcheschi e “Libeccio” Luca Staccioli a cui si aggregano i fratelli Luca e Stefano Degl’Innocenti della Polisportiva Italy Team. Il ritmo dei fuggitivi è alto e dopo ulteriori 10 minuti di gara, Luca Degl’Innocenti si stacca. Restano al comando in 5, con “Efo” nella morza verde del team di Porcari. Ormai il vantaggio acquisito è incolmabile e completati i 50 minuti di gara si entra nei 3 giri finali, Scatta Marcheschi per l’allungo solitario, ma Degl’Innocenti chiude una prima volta, Matteo Marcheschi, vuole la vittoria e ripropone un altro scatto a cui Efo non risponde, mentre i compagni di squadra lasciano andare. Matteo Marcheschi del team Stefan, si presenta solitario al traguardo, vincendo anche la categoria M2, seguito dai compagni di squadra Luca Staccioli che, vincerà la categoria M4 e da Diego Giuntoli, quarto posto per Stefano Degl’Innocenti della Polisportiva Italy Team, vincerà la categoria M3 e con il quinto posto di Lorenzo Sbrana, sempre del team Stefan, un ulteriore vittoria per la categoria Elite Sport. Seguirà al sesto posto Maurizio Gioacchino Arcara del team Maggi Off Road e Gianluca Dorio del Team Focus Fanelli Bike per la vittoria in categoria M1, con loro anche Marco Ferri del Ciclo Team San Ginese.

DORIO e ARCARA shot by Vito di Bugno
Tags:
About Author: "PIRATA"