Un altro appuntamento con il cicloturismo targato Uisp. Domenica 9 giugno c’è l’attesa Marevettamare. Sono 200 i chilometri da percorrere, tremila metri di dislivello da superare: la partenza sarà a Marina di Grosseto, per arrivare ai 1.734 metri della Vetta Amiata e per far ritorno sul mare. La salita più lunga, divertente e ombreggiata, quella che da Abbadia San Salvatore porta in Vetta, sarà teatro di una cronoscalata. Saranno 12 bellissimi e lunghi chilometri: chi vuole potrà cimentarsi contro il tempo. Verrà stilata una classifica (solo per la cronoscalata, la Marevettamare è una prova non competitiva) e verranno premiati i primi tre assoluti maschili e femminili, i primi tre di categoria (uomini e donne) delle cinque categorie per fasce di età. I premiati, ben 36, riceveranno bottiglie di vino della tenuta di Belguardo. Ritrovo dalle 6 all’Insolito Caffè, con partenza alla francese (gruppi di massimo 30 partecipanti) dalle 7,30. L’arrivo allo stabilimento Ricci di Mare, con pasta party. Ci sarà anche la cena (a pagamento) aperta a tutti. Per informazioni 3346799904, 3470796031, 3316824933 e 335397372. La manifestazione organizzata dall’associazione Marevettamare, gode del patrocinio della Uisp, della pro loco di Marina e Principina, del Comune di Grosseto, della Camera di Commercio, del Panathlon e dell’Ari (Audax Randonneur Italia). Per ulteriori informazioni http://www.marevettamare.it/.

Tags:
About Author: "PIRATA"