Marina di Grosseto (GR). Ha riscosso un ottimo successo la 4^ edizione della Randonnèe di 200 chilometri e ben 3000 metri di dislivello, la Marevettamare, organizzata dall’omonima società sportiva. Al via dalle ore 7,30 fino alle 8,30 sono stati 157 iscritti per ottenere anche il brevetto ARI Audax Randonneur Italia e cimentarsi nella cronoscalata cronometrata alla vetta dell’Amiata a quota 1734 mt slm in località Pianello, dal lato di Abbadia San Salvatore. La prova del percorso una volta lasciata la località balneare maremmana, ha preso la direzione per Roccalbegna, Santa Fiora, Piancastagnaio e Abbadia S.Salvatore, giungendo al passo più alto della Toscana. Discesa dal Versante di Castel del Piano, Arcidosso e Cinigiano, facendo ritorno da Arcille e Istia d’Ombrone, allo stabilimento balneare Ricci di Mare, dove partecipanti e accompagnatori in attesa delle premiazioni finali si dedicati al ricco pasta party. Ecco di seguito il post rilasciato dagli organizzatori sulla loro pagina facebook in attesa delle fotografie.

Ciao BIKERS! Noi siamo stremati ma soddisfatti. Stremati lo siete anche Voi e noi speriamo che siate anche soddisfatti. Ci avete davvero gratificato riempendoci di complimenti. Sono graditissimi e ci indicano che abbiamo un organizzazione che funziona. Ma per migliorare ancora abbiamo bisogno anche dei vostri suggerimenti e/o critiche. Quindi: perdete un attimo di tempo e lasciateci un feedback. A brevissimo il link per visionare e scaricare le foto fatte dal piccolo grande Elia. 157 volte GRAZIE ! Vi fanno male le gambine? La RANDO è bellissima quanto dura. In allegato la classifica della cronoscalata. Complimenti a tutti coloro si sono cimentati.
Speriamo abbiate gradito un pizzico di agonismo all’interno di un evento cicloturistico

Tags:
About Author: "PIRATA"