l’arrivo della seconda gara con vittoria di Stefano Del Pia ph Team Marathon Bike

Bozzone (GR). Sono stati 116 gli iscritti al via del 5° Trofeo Bastione Garibaldi, organizzato dall’Asd Team Marathon Bike, in collaborazione di Acsi Ciclismo di Grosseto. Il percorso di gara, una volta lasciato il luogo di ritrovo, partenza e arrivo di Bozzone si è diretto alla Fattoria del Lupo e successivamente lungo la vecchia Aurelia, ha svoltato a sinistra lungo la dritta del Madonnino, fino al bivio di Montemassi, da qui la corsa è transitata da Ribolla e una volta giunta a Bivio Ravi, si è apprestata ad affrontare la salita per Giuncarico, discesa dalla Stazione di Giuncarico a Castellaccia e ripercorrendo la strada fatta inizialmente in senso inverso, ha fatto ritorno a Bozzone dopo circa 60 chilometri.

FOTOGRAFIE A CURA DEL TEAM MARATHON BIKE

Sono state due le partenze, al via alle 9,30 le categorie Junior, Senior 1 e 2 e Veterani 1, cinque minuti dopo le restanti categorie con i Veterani 2, Gentleman 1 e 2, Super Gentleman A e B e Donne unica (ben 9 donne al via!!!). Nella prima partenza, molti scatti e vari tentativi di fuga, ma dai dati forniti a L’Angolo del Pirata, la corsa giunge compatta ai piedi della salita per Giuncarico, qui scatta Nicola Roggiolani dell’Asd B Team che prova a fare la differenza, dietro al suo scatto, Francesco Bacci e Alessio Minelli del Marathon Bike, Marco Giacomi dell’Mbm Le Quercie, Diego Giuntoli del Team Stefan e Ludovico Cristini del Team Bike Race Mountain. I sei uomini al comando prendono subito un buon vantaggio, che riusciranno a mantenere per il chilometri finali. Giunti in prossimità dell’arrivo di Bozzone, parte lungo in volata Marco Giacomi dell’Mbm, ma da dietro in rimonta, Diego Giuntoli del Team Stefan, categoria Senior 2 si aggiudica la vittoria su Ludovico Cristini del Team Bike Race Mountain che comunque vincerà tra gli Junior, terzo Nicola Roggiolani del B Team, vincerà tra i Veterani 1, quarto Francesco Bacci del Marathon Bike, quinto Marco Giacomi dell’Mbm Le Quercie e sesto ma primo in categoria Senior 1, Alessio Minelli del Team Marathon Bike, anticipa il gruppo, Enrico Cortecci dell’Sbr3 Edilmark. Anche per la seconda partenza, sarà una fuga partita da ben più lontano rispetto alla prima corsa ad andare a contendersi la vittoria finale, fin dalle prime battute di gara nella dritta del Madonnino i fuggitivi prendono ampio margine e andranno indisturbati al traguardo di Bozzone. La vittoria andrà a Stefano Del Pia dell’Asd B Team, categoria Veterani 2, su Roberto Maggioli del Santa Maria, terzo classificato ma primo in categoria Gentleman 2, Maurizio Innocenti Mbm Le Quercie, quarto Piero Rinaldini Himod Bike, quinto posto per Alessandro Freschi del Team Bike Ballero, vincerà la categoria Gentleman 1, a Franco Bensi del Team Stefan, andrà la vittoria in categoria Super Gentleman A, Alfio Bellumori del Gs Cicli Gaudenzi nei Super Gentleman B. Ottima presenza del gentilsesso in questa corsa, al via per il Free Bikers Pedale Follinichese Lorena Ceccarelli e Aurora Colombaro, Isabella Conti per la Cicli Brandi Elba Team, Ilaria Rinaldi per il Team Stefan, Valentina Natali del Sanetti Sport, Emma Raffi Sbr3 Edilmark, Elena Barbagli della Ciclistica Senese Adriana Ratini del Santa Maria e Chiara Turchi del Ciclo Team San Ginese. La vittoria al femminile sarà per Ilaria Rinaldi del Team Stefan che chiude in 25^ posizione assoluta.

Tags:
About Author: "PIRATA"