Alla Coppa del Marmo vittorie per GIUNTOLI – GRANDI e NADEZDA

Diego Giuntoli Team Stefan

Massa. Si è corsa questo pomeriggio, nella cittadina apuana, la prima prova della 6^ Coppa del Marmo, con il Trofeo Contatto Pubblicità, organizzato dal Velo Club Carrara 1961, in collaborazione con Uisp Ciclismo.

Andrea Grandi su Del Monte e Bellato

Due le partenze, con al via le categorie Elite SPort, M1, M2, M3 e M4 alle ore 14,15 e al termine della prima batteria, la seconda partenza con le categorie M5, M6, M7, M8 e Donne, intorno le 15,30 circa. Il percorso di gara, un breve insidioso circuito di circa 6 chilometri, ripetuto per nove volte dalla prima partenza e qualche giro in meno per la seconda. Nella prima partenza al via, Alessandro Chiapparino Ugo Palumbo per l’Angolo del Pirata Asd, mentre il Pirata nella seconda partenza.

Nadezda Vlasova e Ilaria Lombardo

Gara subito velocissima nella prima batteria di gara, con attacchi vari, nel corso del primo giro, ci provano Battaglia e Sassarini del Team Maggi, con Vellutini, Benedetti e un paio di atleti del Villafranca, il gruppo non molla e chiude. Nella tornata successiva prova Giuntoli del Team Stefan, niente da fare, allora ci prova Signorini sempre del team Stefan, con Ferri del San Ginese, velocità alta è il gruppo chiude ancora. E’ un susseguirsi di scatti e quando ormai sembra scontato un arrivo in volata, allunga Davide Luisi dell’Sc Villafranca, poi Diego Giuntoli del Team Stefan e infine Marco Ferri del Ciclo Team San Ginese. In ritardo di circa 20″ giunge il gruppo in volata e sarà regolato da Stefano Lunardini del Team Rp Tensione In, su Alessandro Chiapparino Angolo del Pirata che conquista la vittoria in categoria M4, bene anche Ugo Palumbo nella pancia del gruppo.

Prende il via anche la seconda partenza e quasi a conclusione del primo giro iniziano i primi scatti, anche qui primi due giri con fughe rintuzzate dal gruppo, quando all’inizio del terzo giro se ne va la fuga decisiva. Sono in dieci, quasi tutti di categoria M5 e alcuni M6, tra questi Stefano Del Carlo e Agostino Del Monte Team Stefan, Andrea Grandi e Riccardo Lisi della Cicli Falaschi, due atleti del Team Duebi, Valerio Soncini Autoberetta, Mauro Carlotti La Belle Equipe e altri. La fuga prende subito un discreto vantaggio, mentre dietro il gruppo tira il fiato. Giro dopo giro il vantaggio della fuga aumenta e sparisce dalla vista del gruppo, dalla quale esce un ulteriore gruppetto che si getta al loro inseguimento. Il vantaggio acquisito è importante e la fuga andrà in porto, mentre l’altro gruppetto verrà riassorbito dal gruppo. Si entra in dirittura di arrivo e parte la volata, sara Andrea Grandi della Cicli Falaschi, categoria M5 ad avere la meglio su Agostino del Monte Team Stefan e Davide Bellato del Team Duebi, in categoria M6, vittoria per Riccardo Lisi Cicli Falaschi, il gruppo in forte ritardo giungerà a circa 1 minuto con la vittoria di Daniele Fondelli Cicli Puccinelli in M7 e di Massimo Lari Cicli Puccinelli in M8, tra le Donne, vittoria di Nadezda Vlasova Heart On Bike su Ilari Lombardo Cicli Copparo e Alessandra Lazi Speedy Bike.

Be the first to comment

Leave a Reply