Castiglione della Pescaia (GR). Si è concluso sabato 17 maggio con la 4a e ultima tappa il 21° Giro della Maremma splendidamente organizzato dall’Asd Free Bikers Pedale Follonichese in collaborazione con la Uisp lega ciclismo comitato di Grosseto. Ultima tappa molto impegnativa che ha messo a dura prova tutti i partecipanti. Il percorso di circa 80 km che partendo da Casa Mora alle ore 15.00  in direzione di Pian d’Alma, prevede la doppia scalata del Tirli, salita di circa 4,5 km con pendenze che toccano il 14%. Scollinato Tirli si scende verso Ampio per prendere la strada provinciale delle Strette e far ritorno a Castiglione della Pescaia dove nel corso del primo giro si transiterà dalla variante nuova che sale per circa 1 km con pendenze intorno al 16%. Il circuito sarà ripetuto per 2 volte.

Al via quasi tutti i leader di classifica, e appena partiti in 15 atleti allungano sul gruppo che comprende con i miglior che lasciano andare. La fuga arriverà fino ai piedi della salita, ma nella scalata di Tirli gli uomini di classifica si faranno sotto e al primo passaggio dal GPM transita Brunacci Roberto del Team Nord Est Edil Mark insieme ad un altro atleta che hanno un vantaggio di 30″. Dietro un gruppo di 8 unità ad inseguire, tra questi Busdraghi, Cappelli, Nocciolini, Di Franco, Trapani, Rinaldini, Sartori e altri 2 atleti. Quasi terminato il primo giro i due in fuga vengono ripresi dagli 8 immediati inseguitori formando un gruppo più numeroso. I 10 al comando prendono un discreto vantaggio e scaleranno Tirli per la seconda volta insieme dove transiterà per primo Busdraghi seguito da Cappelli, Sartori e il resto dei fuggitivi.  Il gruppo ormai staccato non riprenderà più la fuga, che in accordo arriva alle porte di Castiglione della Pescaia. Trapani prova ad anticipare i compagni di fuga rimanendo per qualche km  con un lieve vantaggio, ma dopo pochi km verrà ripreso. Nella volata finale Giulio Cappelli dell’Asd Ciclistica Senese si aggiudicherà la vittoria su Massimo Di Franco Cicli Puccinelli e Nocciolini Adriano Team Marathon Bike, poi Busdraghi su Trapani e a seguire gli altri.

Ordine di arrivo:

A1 Busdraghi Giovanni Team Bike Ballero su Trapani Valentino Pol. La Bulletta e Burini Mattia Uc Trasimeno Cicli Valentini

A2 Nocciolini Adriano Team Marathon Bike su Sartori Luca Team Nord Est Edil Mark e Timitilli Alessandro Asd Estra X-Road

A3 Cappelli Giulio Ciclistica Senese su Rinaldini Piero SS Grosseto e Colicci Gianluca Ciclistica Senese

A4 Di Franco Massimo Cicli Puccinelli su Fabianelli Riccardo Asd Red White e Barbagli Claudio Ciclistica Senese

A5 Bonciani Raul

Classifica finale per categorie del 21° Giro della Maremma

A1 Busdraghi Giovanni Team Bike Ballero punti 80 – A2 Nocciolini Adriano Team Marathon Bike punti 80 – A3 Cappelli Giulio Ciclistica Senese punti 70 – A4 Grimani Enrico Team Bike Ballero punti 62 –  A5 Bensi Franco punti 52 – A6 Cillerai Lori punti 52

L’Asd Team Bike Ballero si aggiudicherà la vittoria finale riservata alle società.

Tags:
About Author: "PIRATA"