E’ il 15 Marzo il CAMPIONATO NAZIONALE UISP MTB D’ INVERNO

21^ EDIZIONE GRAN FONDO AIRONBIKE – 2^ Prova RIVER MARATHON MTB

In febbraio, la prestigiosa MTB Magazine ha dedicato spazio alla nostra manifestazione titolando “a manetta lungo gli argini del Po“.
A manetta quindi, a significare che sarà un percorso ad elevata velocità, un anello da ripete due volte per complessivi 58 km su un dislivello di 300 metri.
In effetti la difficoltà tecnica non sarà dettata dalle asperità ma dal ritmo, dalla capacità di guida nei boschi e nelle dune di golena.
Pronti al via da Lido Po e poi lanciati verso il giro di boa, nel parco naturale di San Colombano con passaggi veloci sull’erba e tratti tecnici su terra batutta o sabbiosi.

Il Team Sculazzo (padrone di casa) ricorda di fare attenzione a non sottovalutare le difficoltà tecniche del tracciato che costituisce la  21esima edizione di Aironbike ed avrà il compito di rappresentare il Criterium invernale della MTB a targa UISP Ciclismo.

Non basta, Aironbike sarà anche la manifestazione d’apertura del circuito Prestigio 2020.

 LOGISTICA E SERVIZI AIRONBIKE
La logistica è dislocata nell’area attrezzata del Lido Po di Guastalla, sotto un’accogliente tensostruttura affiancata al suggestivo corso del Grande Fiume, a poche decine di metri dall’ampio parcheggio/area camper, dai servizi igienici e docce e dall’area dedicata al lavaggio bici.
Come da tradizione il Team Sculazzo Italia farà gli onori di casa al meglio, omaggiando tutti coloro che si iscriveranno entro i termini con un ricco pacco gara a base di specialità locali.
Numerosissimi i premi previsti per ogni categoria, oltre ai premi e alle ambite maglie tricolori del Criterium Nazionale d’Inverno MTB UISP 2020.
Non mancherà nulla… e nessuno tornerà a casa affamato, questa la promessa grazie al sontuoso menù di specialità locali ed al generoso pacco gara
(cotechino + lambrusco mantovano).

Questo il VOLANTINO della manifestazione

Per le iscrizioni ONLINE occorre essere autenticati con il servizio Winning Time

Eccovi anche il LINK per i Contatti e quello del SITO WEB

Ma andiamo oltre, parlando di arte e cultura per chi fosse solo accompagnatore ma pur sempre gradito ospite.
Parliamo di Rinascimento e di signorie che reggevano perle dei Gonzaga come Guastalla con le sue strade, i suoi palazzi, conserva il fascino discreto di una antica capitale. L’antica via Gonzaga, è un sistema di strade a scacchiera che conduce alla piazza, cuore della città, dominata dalla bella statua di Ferrante Gonzaga, qui si affacciail Duomo cinquecentesco, con facciata di fine 800, Novellara che conserva esempi significativi del suo passato, quali il Borgo medioevale, la Rocca, la Collegiata di S. Stefano, la chiesa del Popolo; Nella Rocca ha inoltre sede un Museo con una raccolta di vasi da Farmacia (sec. XVI)

Tre siti culturali, a poca distanza dalla manifestazione, li possiamo consigliare a coloro che volessero prestare attenzione:

E dato che siamo in tema di suggestioni, la terza ma non ultima riguarda un passaggio della letteratura e cinematografia italiana, Cervi e  Ferdandel resero popolari i personaggi di Guareschi ed il Museo Guareschi a Brescello possono portarvi nel mondo di Don Camillo e Peppone nonchè in quello del grande fiume.

Vi basta come invito nel piccolo mondo ?

Dalla Redazione UISP Ciclismo
(RB)

Be the first to comment

Leave a Reply