La partenza della Straccabike                      photo di Moreno Vannini

Pratovecchio (AR). Si è svolta domenica 6 settembre la 4^ prova del Mountain Bike Tour Toscana, con la 24esima edizione della STRACCABIKE, organizzata dall’AVis Pratovecchio. Sono stati circa 700 i bikers al via dell’ormai consolidata manifestazione del panorama delle ruote grasse, anche se un pò in calo ripsetto all’anno precedente.

Sono stati tre i percorsi che la Straccabike ha messo a disposizione degli atleti, con oltre 500 bikers che hanno prediletto il percorso lungo di 51 km con ben 1800 metri di dislivello finale totale. Più di 100 atleti invece hanno optato per il percorso più breve da 26 chilometri ma non meno impegnativo, coprendo infatti 900 metri di dislivello, infine il percorso corto di 16 chilometri per le categorie giovanili.

La gara che ha preso il via alle ore 9,30, nel percorso di 51 chilometri, ha visto protagonisti gli atleti della Cicli Taddei Asd, con Francesco Failli categoria Open, vincitore assoluto, giunto insieme al compagno di squadra Francesco Casagrande categoria M4, i due hanno concluso la prova con il tempo di 2 ore 14’34” alla media di 22,74 km/h. Terzo, anche per la sfortuna, con una caduta nella discesa finale che ha compromesso la sua prestazione, Roberto Rinaldini del Team Scott Pasquini Stella Azzurra vincerà la categoria Elmt. Nelle altre categorie, Corsetti Nicola dell’Avis Pratovecchio Errepi Lee Cougan vincerà per la M1, Lunghi Simone Team Mondobio Tecnoplast per la categoria M2, classificati rispettivamente sesto e settimo assoluto, oltre a Sauro Botti del Ciclissimo Bike per la categoria M3, in M5 vittoria per Gilberto Perini Avis Pratovecchio Errepi Lee Cougan, arrivato insieme al primo Junior-Mj, Alessandro Chiti Sacpin Soudal Pro Racing Team, negli M6 successo per Gianfranco Primaveri Team Scott Pasquini e nei Master Over, Marcello Bartolozzi della Cicli Taddei.

11181708_770404903068260_5063328506220059657_n

 

Sauro Botti Ciclissimo Bike Catgeoria M3

Nel duello al femminile, dominio dell’Ucraina Krystyna Konvisarova del team Cingolani Specialized, su Alice Lunardini della Cicli Taddei e Pamela Rinaldi del Ciclissimo Bike. Nel percorso medio di circa 26 km, vittoria per Massimo Baldi del Team Tredici Bike su Samuele Ronzoni Asd Bicipedia e Valentino Nannetti del Gs Buonconvento, tra le Donne Laura Sabatini di Ciclissimo Bike. Nella Categoria Allievi Esordienti vittoria per Luca Capecchi della Polisportiva Milleluci Ciclismo.

 

Classifica Straccabike 51 Km

Tags:
About Author: "PIRATA"