Lerici (SP). Weekend senza competizioni agonistiche, così per tutto il mese di marzo, I nostri Pirati Alessandro Chiapparino, Ugo Palumbo e Edoardo Spinetta, si sono concessi una sgambata di ben 120 chilometri in tutta tranquillità.

Sono state ben sei le salite scalate, iniziando con la salita che porta ai 500 metri di Fosdinovo, salita di circa 8 chilometri con pendenza media del 7% dal versante di Caniparola. Tornati indietro, i nostri pirati hanno scalato Montemarcello da Cafaggio e Ameglia, salita di circa 5 chilometri al 5%. Non domi, scendendo a Bocca di Magra, i 3 pirati si sono diretti sulla salita della Carlotta che porta a Castelnuovo Magra, terminando l’ascesa a Vallecchia.

la salita della Fortezza di Sarzana

Fatto nuovamente dietrofront, scesi nella piana del Magra e tornati a Sarzana, hanno imboccato la splendida salita in lastricato della Fortezza Castracani, concludendo l’ascesa a Paghezzana. Nuovo dietrofront e poi via ad affrontare i 6 chilometri circa della salita che da Sarzana porta a Carignano e successivamente a Canepari, succesiva discesa su Fosdinovo con sosta per una bella fotografia panoramica e poi via verso casa, per complessivi 123 chilometri in circa 5 ore mezzo.

Tags:
About Author: "PIRATA"