Comunicato stampa Haibike Lawley Factory Team

È andata in scena domenica la 27′ edizione della granfondo del Brunello, valida sia come prova di chiusura del circuito Mtb Tour Toscana, sia come tappa dei Sentieri del Sole e dei Sapori. Al via della corsa erano presenti moltissimi tra i più forti bikers del panorama nazionale; l’Haibike per l’occasione ha schierato Lancioni, Bertelli, Pilley e Taliani. Lo junior Castelli, con suo grande rammarico, è stato costretto da un’influenza improvvisa a desistere dal partecipare, perdendo così l’occasione di ipotecare e portare a casa la maglia di leader della challenge Mtb Tour Toscana. Tornando alla competizione, Taliani ha colto l’ undicesimo posto assoluto ed il primo di categoria, dietro a nomi del calibro di Salerno, Failli, Favilli, Ragnoli e Casagrande, solo per citarne alcuni. La marathon del Brunello ha preso il via alle 10, con il tracciato di 52 chilometri leggermente modificato a causa delle cattive condizioni meteorologiche del giorno precedente. Taliani,sin dalle battute iniziali, è riuscito a rimanere nell’avanguardia del gruppetto dei primi, ma una caduta lo ha notevolmente penalizzato e lo ha costretto ad inseguire tutta la corsa nel vano tentativo di recuperare. Lancioni ha confermato una buona condizione, cogliendo il secondo posto tra gli M2 e chiudendo in quindicesima piazza assoluta, con un tempo di 2 ore e dieci minuti, ad una media di 22 km/h. Morgan Pilley,tornato alle competizioni, ha colto la ventiseiesima posizione assoluta e la nona tra gli open, con un tempo di 2 ore e dodici minuti; poco più attardato di qualche secondo il costante e grintoso Luca Bertelli, ventinovesimo assoluto e decimo tra gli open. Considerando che la stagione sta volgendo al termine e stilando una sorta di bilancio di essa, si può notare che Taliani, ad oggi, ha conquistato quindici vittorie totali, di cui tredici di categoria, una assoluta alla Granfondo dell’Argentario- Porto Santo Stefano ed una nello speciale campionato italiano a squadre Relay, a Cogne. A questi risultati si aggiungono innumerevoli secondi posti ed un settimo al campionato italiano master, su oltre venti gare disputate. Lancioni può vantare tre primi di categoria nella M2, ottenuti alla Rocky Mountain Bike Marathon (Ronda Estrema) , alla Felciana Bike ed alla GF delle Terme.

Tags:
About Author: "PIRATA"