Dalla pagina facebook del Trofeo 10 Comuni MTB

E anche quest’anno siamo riusciti a portare in fondo questo Trofeo con non poca fatica. E’ stata molto dura e faticosa sia da parte del nostro comitato ma anche da parte delle Società che hanno organizzato le varie prove, Regioni gialle, rosse, bianche e chi ne ha più ne metta. Un grazie di cuore all’impegno che ogni Società ha messo nell’organizzare le gare con tutti i DPCM di rito, un grazie a tutti i biker che ci hanno dato fiducia partecipando in maniera importante, un grazie agli Sponsor che hanno dato sollievo alle spese delle Società, un grazie ai vari comitati territoriali Uisp per il supporto e un grazie anche a tutti noi del comitato Uisp di Empoli. Dunque, l’ultima prova andava in scena nel bellissimo Parco di Prataccio (PT), con l’organizzazione affidata alla Società Angolo del Pirata, guidata dal Team Manager Andrea (Pirata) e di meglio non si poteva chiedere per chiudere il Trofeo. Una organizzazione impeccabile sotto tutti i punti di vista, a partire dall’accoglienza della Pro Loco, al percorso STUPENDO alla premiazione finale. Cosa dire, speriamo che l’anno prossimo si possa tornare alla normalità. Per la premiazione finale che coinciderà con quella del 2020 che non abbiamo potuto effettuare, rimandiamo tutto a Settembre. Comunicheremo la data sui social quanto prima. Una buona estate a tutti.

il pensiero del Pirata

Ce l’abbiamo messa tutta per mettere in piedi il 1° Trofeo Faggeta Park MTB XC, nato in collaborazione tra ASD Angolo del Pirata, la Pro Loco di Prataccio capitanata dalla presidente Beatrice Flore e dei vari volontari. Sono stati 3 mesi di duro intenso lavoro, dove la sentieristica è stata dovuta ricreare a causa delle avversità invernali, alberi da tagliare e togliere dal tracciato, rovi a non finire, sassi, legname da togliere, lavori di rastrellamento, zappa, piccone e vanga per rendere il tutto più percorribile. Un lavoro immane, svolto ogni weekend ma anche durante i giorni lavorativi, rendendo quello che siamo riusciti a fare il più sicuro possibile, duro ma anche divertente, con vari tratti tecnici e anche veloci, salite pedalabili ma anche da gestire nella guida, un mix di tutto quello che un buon XC prevede, abbinato a quello che il territorio ci ha offerto. Grazie a Oasi Dynamo che ci ha permesso il transito in alcuni tratti della loro area, grazie ai proprietari del Crossodromo e alla Famiglia Dami che hanno fatto lo stesso. Abbiamo cercato di regalarvi un bel percorso, per buona parte segnalato da fettuccia e ben delineato, messo in sicurezza i vari punti critici, beh qualche mancanza è scappata anche a noi, ma nel compenso la vostra soddisfazione è stata anche la nostra. 110 i bikers al via, forse ci aspettavamo qualcosina di più ma i calendari gare sono sempre più fitti, tra Marathon e campionati vari e quindi va bene così. Siamo stati ben felici di ospitarvi, in questa bella location del Parco della Faggeta di Prataccio, abbiamo preparato quanti più posti possibili per permettervi di rilassarvi dopo le premiazioni. Nella speranza di aver accontentato la maggior parte di voi, vi rimandiamo al 2022, cercando di trovare ancora nuovi spunti e idee per il percorso. La gara sarà proposta sempre nel mese di luglio o tutt’al più a fine giugno, per rendervi un sollievo maggiore a quota 900 metri con temperature estive molto più gradevoli. Ringraziando tutti, partecipanti e collaboratori, vi attendiamo alla seconda edizione, un saluto dal Pirata.

Tags:
About Author: "PIRATA"