Asciano (PI). Si è corso questa nella mattina di domenica 1 luglio, il Criterium Nazionale della Montagna Uisp, organizzato da Gs FBM in collaborazione con La Belle Equipe e Uisp Ciclismo comitato di Pisa. Hanno preso parte alla competizione in un unica partenza 129 atleti, che alle ore 9,00 partiti da Asciano, hanno percorso 3 giri del circuito che da Agnano, nella via di Lungomonte transita dalla Tabaccaia (dove era posto il traguardo pianeggiante), fino a La Gabella, qui svoltando a destra fino a Ghezzano, dove lungo la Via dei Condotti ha fatto ritorno a Asciano, quando all’ultima tornata, dopo il traguardo in pianura si è diretta a Calci per affrontare le rampe del Serra fino in località Le Porte, dove era posto il traguardo finale. Le categorie erano quelle Nazionali, suddivise in G1 da 19 a 39 anni, G2, 40 49 anni, G3 50 59 anni e G4 60 anni e oltre e la categoria Donne unica. Al traguardo della Tabaccaia, transitava per primo Francesco Barni del Gs Baglini vincendo in categoria G2, secondo Samuele Anichini della Nuova Primavera Forcoli, vincerà in G1, terzo Francesco Cittadini del Team Stefan, vincerà la categoria G3,  quarto Graziano Papi Agliana Ciclismo, quinto Davide Poli La Belle Equipe, per la categoria G4 vincerà Alessandro Biasci de La Belle Equipe e tra le Donne Vlasova Nadezda La fuga Asd, mentre sulle rampe del Serra, giungerà primo Giacomo Sansoni Sansoni Team, aggiudicandosi la maglia in G2, secondo posto al giovane Virgilio Bartolozzi della Gs Baglini, vincerà per i G1, terzo Alessio Marchini Infinity Cycling Team, quarto Giuseppe Cuffia del Velo Club Pontedera, vincerà in G3, per la categoria G4 vittoria a Nedo Iacoponi del Gs Emicicli e tra le Donne sempre Nadezda Valsova dell’Asd La Fuga.

Tags:
About Author: "PIRATA"