DOMENICA IL RITROVO DALL’EMPORIO DELLA SOLIDARIETA’, IL VIA DA PIAZZA DELLE CARCERI

Tutto pronto per la Gran Fondo cicloturistica “Sulle Orme di Leonardo”, ottava edizione del Raduno della solidarietà, l’altra grande manifestazione organizzata dall’Avis Verag Prato oltre alla marathon in mountain bike “Da Piazza a Piazza”.
L’evento è in programma domenica, 8 ottobre, e fa parte, come tappa finale, dei circuiti regionali Uisp Terre dei Medici e Campionato Regionale di cicloturismo.
I proventi andranno in beneficenza all’Emporio della solidarietà, in via del Seminario 6 a Prato, istituzione che aiuta le famiglie bisognose, e per una quota anche all’Ant, associazione Nazionale Tumori.

La Gran Fondo percorre i luoghi cari al genio di Vinci, le più suggestive, più famose e più insidiose salite di Prato e Montalbano, panorami mozzafiato sul crinale, con la piana di Empoli da un lato e quella di Prato e Pistoia dall’altro. Tre i percorsi: corto (46 km e 400 metri dislivello), medio (98 km e 1700 metri di dislivello) e lungo (125 km e 2300 metri di dislivello), adatti a tutti.
Il ritrovo è presso la sede dell’Emporio via Seminario, 26 a Prato.
La partenza è dalle ore 7:30 alle ore 8:30, da lì i ciclisti si trasferiranno per la punzonatura, e quindi il via ufficiale, in piazza delle Carceri. Lo scorso anno parteciparono oltre 500 ciclisti, tra cui l’olimpionico degli anelli Juri Chechi.
PERCORSI:
CORTO (41 Km, dislivello 400 mt): Piazza delle Carceri, Mezzana, Campi Bisenzio, Indicatore, Signa, Comeana, La Serra, Carmignano, Seano, Catena, Quarrata, Caserana, Iolo,
Prato via del Seminario arrivo.
MEDIO (93 Km, dislivello 1.125 mt): Piazza delle Carceri, Mezzana, Campi Bisenzio, Indicatore, Signa, Arrighi, Comeana, La Serra, Carmignano, Seano, Bacchereto, Pinone (RISTORO), Castra,
Limite sull’Arno, Sovigliana, Vitolini, Faltognano, Casa di Leonardo, Vinci, San Baronto (RISTORO), Casalguidi, Santonuovo, Quarrata, Caserana, Iolo, Prato via del Seminario arrivo.
LUNGO (120 Km, dislivello 1.650 mt): Piazza delle Carceri, Mezzana, Campi Bisenzio, Indicatore, Signa, Arrighi, Comeana, La Serra, Carmignano, Seano, Bacchereto, Pinone (RISTORO), Castra,
Limite sull’Arno, Sovigliana, Vitolini, Faltognano, Casa di Leonardo, Vinci, San Baronto (RISTORO), Spicchio, Lamporecchio, San Rocco, Castelmartini, Cintolese, Cecina, San Baronto, Mungherino (RISTORO), Lamporecchio, Casalguidi, Santonuovo, Quarrata, Caserana, Iolo, Prato via del Seminario arrivo.

ISCRIZIONI
Si può effettuare l’iscrizione anticipatamente tramite Bonifico bancario c/c intestato a Verag Prato Est IBAN: IT55I0103021507000000497566.
La ricevuta di versamento e lista di iscrizione dovranno essere inviati via mail a dapiazzaapiazza@avis-verag.it con causale “Iscrizione raduno della solidarietà”. Oppure chiamando il numero 339 3419148 (Silvia).
Le iscrizioni possono essere fatte anche dal sabato pomeriggio (ore 15-18) e la mattina della manifestazione presso l’Emporio in via del Seminario, 26. Quota di iscrizione 10 euro.
Si possono anche effettuare iscrizioni on line, sia singole che di gruppo. La modulistica e il link di riferimento sono sul sito www.avis.verag.it nella sezione “Raduno della solidarietà”.
LOGISTICA
COME ARRIVARE IN AUTO
Per chi proviene da fuori Prato si consiglia di uscire all’autostrada di Prato Ovest (per chi vien da direzione Lucca – Pistoia) oppure a Prato Est. Da queste due uscite ci saranno le frecce messe dall’organizzazione per indirizzare al punto di ritrovo, l’Emporio della solidarietà in via del Seminario 26. Sconsigliata l’uscita Calenzano. Non ci saranno indicazioni per arrivare al ritrovo da quell’uscita.
E’ consigliato un parcheggio abbastanza capiente, giusto fuori delle mura: piazza Ebensee (zona vecchio ospedale) che provvederemo a segnalare a circa 1 km di distanza. Nella zona dell’arrivo ci sono pochissime possibilità di parcheggio. Da lì in un paio di chilometri si raggiunge il ritrovo.
AL RADUNO COL TRENO
Per chi vuole fare una gita in tutto relax esiste anche la possibilità di arrivare a Prato in treno, caricando le bici negli appositi spazi: da Viareggio (e stazioni intermedie, Massarosa, Lucca, Pescia, Montecatini Centro e Montecatini Terme-Monsummano, Pistoia ) c’è il Regionale 3025 che parte da Viareggio alle 6.28 e arriva a Prato Centrale alle 7.46, ma meglio scendere prima, a Prato Porta al Serraglio, alle 7.43. C’è tutto il tempo per arrivare alla partenza, iscriversi e partire entro le 8.30.
Proveniendo da Firenze Santa Maria Novella si può prendere il Regionale 3044 alle 7.10 che arriva a Prato Centrale alle 7.27 o anche il Regionale 3046 che parte alle 7.38 e arriva a Prato Centrale alle 7.58.
Per chi proviene da zona Arezzo si cambia a Santa Maria Novella con le opzioni sopra menzionale e si può prendere il Regionale 11650 delle 5.43 (per poi salire sul Re3044) ma o l’11668 delle 6.05 (per poi prendere il RE3046).
Da Bologna (varie stazioni) e stazioni intermedie c’è il Regionale 11521 delle 6.40 che arriva a Prato alle 7.51. Le fermate in Toscana sono Vernio (alle 7.32), Vaiano (alle 7.41).
DOCCE:
E’ stato predisposto un servizio docce nei pressi dell’arrivo: si trovano alle scuole Cesare Guasti con ingresso da Corso Savonarola (circa 500 mt. dall’arrivo). Saranno segnalate da frecce. Di fronte c’è anche un piccolo parcheggio, dove consigliamo di sostare soltanto per il tempo strettamente necessario per fare la doccia. Il cancello di ingresso a questi locali viene aperto dalle 9 in poi quindi non è possibile parcheggiarvi fin dalla mattina.

Aggiornata in tempo reale è anche la PAGINA FACEBOOK…Clicca sul link  GRANFONDO SULLE ORME DI LEONARDO RADUNO DELLA SOLIDARIETA’
Tags:
About Author: "PIRATA"