Fuga vincente alla PANTANI – COLUCCINI fa sua la 16^ edizione – TURCHI tra le DONNE

Il Ciocco (LU). Nonostante l’aspra salita finale che solitamente favorisce i miglior scalatori, nell’edizione del 2020 della 16^ Ricordando MARCO PANTANI, organizzata dall’asd Gs Il Campanone, in collaborazione con Team Stefan, Gs Baglini, Garfagnana Team Cicli Mori e Uisp Ciclismo, è la fuga la protagonista di questa edizione, con l’ottima prestazione di Riccardo Coluccini, portacolori dei “verdi” del New Mt Bike Team 2001, capitanati da “Porvere” Marco Gianassi che, iscrive il suo nome nell’albo d’oro di una delle manifestazioni più sentite del panorama agonistico in circuito.

il podio Femminile

Partenza unica alle ore 10,00 della competizione, con tutte le categorie al via. Il percorso di gara, identico alla scorsa edizione, una volta lasciato il Ciocco, si è diretto lungo la valle del Serchio, fino a Ponte a Moriano per poi ritornare a Castelvecchio Pascoli e imboccare la salita de Il Ciocco, per complessivi 67 chilometri. Rispetto alle passate edizioni, sempre controllate dai vari team con gli scalatori, questa mattina prende il alrgo una fuga di 9 unità, con dentro tra questi il vincitore di ieri a Larciano, Diego Giuntoli del Team Stefan, Riccardo Coluccini e Yuri Vignini del New Mt Bike Team, Giulio Scopetani Vitam-In e altri. La fuga è buona e aumenta il loro vantaggio chilometro dopo chilometro, portandosi all’imbocco della salita con un vantaggio superiore ai 2 minuti. Ecco che qui, le doti di Riccardo Coluccini del New Mt Bike Team 2001, hanno fatto la differenza. Riccardo Coluccini categoria M2, andrà a vincere scalando la salita del Ciocco in 14’56” alla media oraria di 14,06, al secondo posto il giovane Elite Sport del Vitam – In Cycling Team, Giulio Scopetani in ritardo di 44″, segue, con una grande rimonta essendo rimasto in gruppo durante la fuga, scalando il Ciocco in 13’44” (dati strava), Davide Lombardi del Vitam – In, portando con se il giovane biker, Lorenzo Guidi del Cycling Team Zerosei, quinto posto per Armando Nigro della Star Bike di Livorno, seguiranno Yuri Vignini del New Mt Bike Team 2001 che si aggiudicherà la categoria M3, “Missilino” Andrea Mannini Bicsport Team, Filippo Stoppioni Ciclo Team San Ginese e decimo Giacomo Sansoni Sansoni Team che vincerà la categoria M4. Si aggiudica la categoria M5, Giuseppe Cuffia Velo Club Pontedera, M6 Alessandro Spampani Olimpia Cycling Team, M7 Roberto Lapi Vitam – In Cycling Team, M8 Emilio Scatena Team Stefan e tra le donne al via, si impone, Chiara Turchi Ciclo Team San Ginese, su Annalisa Frulli Gs Ontraino, terza Gioia Chiodi Vivi Somec – quarta Claudia Bertoncini Maggi Off Road e Nadezda Vlasova Heart On Bike.

Be the first to comment

Leave a Reply